Cosa stai cercando?
Generic filters
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in excerpt
Search in comments
Filter by Custom Post Type
Cosa stai cercando?
Generic filters
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in excerpt
Search in comments
Filter by Custom Post Type

Osteoporosi

Osteoporosi

Che cos’è l’Osteoporosi?

Che cos'è l'Osteoporosi? - ORTOPEDIA Dr. MAZZUCCHELLI

L’osteoporosi è una malattia sistemica dello scheletro, caratterizzata da una ridotta massa ossea e dal deterioramento della microarchitettura del tessuto osseo, con conseguente aumento della fragilità e predisposizione alle fratture; soprattutto dell’anca, della colonna vertebrale e del polso.

 Il normale clico di vita dell’osso: crescita e rimaneggiamento

L’osso è un tessuto vivo e complesso che si modifica continuamente e continuamente si ripara. Tale processo è denominato “rimodellamento osseo” .

 

Crescita ossea

A differenza di tendini, legamenti e cartilagini, le ossa non possono crescere con meccanismo interstiziale.
L’accrescimento osseo può avvenire attraverso due processi:
Crescita Apposizionale: responsabile dell’aumento del diametro delle ossa lunghe e della maggior parte delle altre ossa;

Crescita Endocondrale: responsabile dell’aumento in lunghezza dell’osso.

 

Rimaneggiamento osseo

Tale processo di rimozione di osso vecchio e deposizione di nuova matrice ossea, a carico di osteoclasti e osteoblasti, interviene nella crescita ossea, nei cambiamenti di forma dell’osso, nei suoi adattamenti alle sollecitazioni, nella riparazione delle fratture. Grazie a tale processo l’osso può sopportare molto peso prima di cedere ed ne è meccanicamente avvantaggiato.
Il rimaneggiamento e la formazione di osso nuovo, la variazione della disposizione delle trabecole per rafforzare l’impalcatura ossea, o altri cambiamenti, possono modificare la resistenza dell’osso alle sollecitazioni cui viene sottoposto. Sollecitazioni meccaniche applicate all’osso aumentano l’attività osteoblastica. Riducendo la sollecitazione invece l’attività osteoclastica prosegue normalmente dando luogo ad una diminuzione della densità dell’osso.

 

L’Osteoporosi: Le 4 fasi di vita dell’Osso

Qesta continua attività di trasformazione e rimodellamento ha lo scopo di rendere le ossa più idonee alle esigenze funzionali delle varie età.

Vi sono infatti processi di edificazione di nuove cellule ossee nelle zone dell’osso che vanno irrobustite e processi di demolizione nelle zone che possono essere alleggerite.

I processi di calcificazione e di riassorbimento si svolgono parallelamente sullo stesso osso ma in zone diverse, determinando le seguenti trasformazioni:

  1. Fase fetale: le ossa hanno una struttura intermedia fra quella a fibre intrecciate (del periodo embrionale) e quella lamellare.
  2. Fase finale dell’attività infantile: i processi di erosione e costruzione lamellare vengono attivati e già si distinguono i sistemi interni di calcificazione mentre sempre più si ingrandisce l’interno canale midollare.
  3. Fase adulta: l’attività costruttiva periferica rende più spessa e compatta la parte esterna dell’osso, mentre il canale midollare interno  si amplia maggiormente.
  4. Fase senile: aumenta il fenomeno dell’erosione ossea che allarga e mina la compattezza e la solidità dell’osso: questo è il quadro dell’osteoporosi senile che, diradando e allargando l’intera trama del tessuto osseo, rende le ossa porose, leggere e fragili ovvero più soggette frattura.

 

Cura e terapia

 

Un programma di trattamento completo dell’osteoporosi include:

  • l’attenzione alla dieta;
  • attività fisica;
  • aspetti di sicurezza per prevenire cadute che potrebbero generare fratture;
  • eventuale terapia farmacologica (sotto esclusivo controllo medico).

 

Alimentazione

 

Una dieta sana e bilanciata, ricca di frutta e verdura, con quantità adeguate di calorie, calcio, vitamine D e K è fondamentale per contenere la perdita di peso e mantenersi in buona salute. Calcio e vitamina D sono particolarmente importanti per la salute delle ossa.

 

Attività fisica

 

L’esercizio fisico è parte essenziale di un programma di trattamento dell’osteoporosi in quanto l’attività fisica è necessaria per costruire e mantenere le ossa in età adulta.

Ci sono dati a sostegno del fatto che le attività fisiche più adeguate per le ossa comprendono sia esercizi di resistenza e di forza. L’esercizio aiuta a mantenere ed addirittura ad aumentare la densità ossea aiutando a contenere le naturali perdite ossee legate all’invecchiamento.

Nei soggetti con osteoporosi l’attività fisica ha anche altri importanti benefici: può ridurre il rischio di cadute in quanto aumenta la massa, la forza muscolare e la coordinazione ed equilibrio. Negli anziani, l’attività fisica aumenta anche le capacità funzionali e cognitive ritardandone le perdite di autonomia.

Benché l’esercizio sia utile in chi è affetto da osteoporosi, le ossa non dovranno mai essere sottoposte a sforzi improvvisi o eccessivi. In caso di osteoporosi, bisognerà evitare esercizi con possibili impatti. Il fisioterapista o il fisiatra possono indicare esercizi specifici di rinforzo e sostegno della schiena, insegnare modi sicuri per muoversi (e spostare pesi) e dedicarsi alle attività quotidiane prevedendone le fratture.

 

Dr. Mazzucchelli Luca

Fisioterapista e Tecnico della Riabilitazione

 

 

Articoli Ortopedici per l’Osteoporosi 

 

 

Presso l’Ortopedia Dr. Mazzucchelli è possibile trovare tutti gli articoli ortopedici utili all’Osteoporosi tra cui i principali sono:

 

Busto ortopedico con spallacciCycletteCemp - magneterapia

Busto Ortopedico con Spallacci

Cyclette, anche a noleggio

Cemp – Magnetoterapia,

anche a noleggio

 

 

Fattori di rischio

  • Ridotto picco di massa ossea;
  • sesso femminile;
  • storia familiare di osteoporosi;
  • magrezza;
  • età avanzata;
  • menopausa precoce o indotta chirurgicamente;
  • periodi di amenorrea;
  • anoressia nervosa;
  • scarsa assunzione di calcio con la dieta;
  • uso di alcuni farmaci, quali i cortisonici e gli anticonvulsivanti;
  • bassi livelli di testosterone nei maschi;
  • stile di vita sedentario;
  • fumo di sigaretta, abuso di alcol.

 

 

Per informazioni contattaci al:

05211560622

 

 

AVVISO

I pazienti sono pregati di consultare il proprio medico di fiducia. Il personale Medico o il Medico Specialista è l’unica figura in grado di effettuare una diagnosi e non esiste articolo o ricerca su internet in grado di sostituirla. Nessun contenuto delle pagine del sito deve essere inteso come materiale pubblicitario, teso ad influenzare in qualsivoglia maniera una decisione di acquisto. Qualora riteniate che contenuti presenti sui siti siano invece di natura pubblicitaria siete pregati di segnalarlo. Il contenuto verrà attentamente esaminato e in caso sarà immediatamente rimosso o in ogni caso modificato per attenersi alle prescrizioni di non pubblicità.

Lascia un commento

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Ortopedia Parma Mazzucchelli

Ortopedia Dr. Mazzucchelli

Chi siamo

Ortopedia Dr. Mazzucchelli – Il centro ortopedico specializzato in articoli sanitari, articoli ortopedici e plantati su misura di Parma con esperienza trentennale in fisioterapia, riabilitazione e tecnica ortopedica. Specialisti in noleggio ausili (carrozzine, ausili deambulazione, montascale, letti elettrici, ecc), apparecchi per la riabilitazione (magnetoterapia, cemp, ultrasuono), vendita di acido ialuronico per infiltrazioni,  poltrone elettriche per disabili.  Si effettuano consegne e valutazioni a domicilio, anche in convenzione con Ausl – Inail. Sanitaria – Ortopedia Parma: Contattaci! 

Benvenuto!

Cosa stai cercando?
Generic filters
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in excerpt
Search in comments
Filter by Custom Post Type